Scelta testata Everpure, una decisione ponderata. Scopri qui quali accortezze prendere prima dell’acquisto.

La scelta testata Everpure è una decisione importante. L’aggancio a baionetta dei filtri Everpure è diventato uno standard mondiale. Tutte le principali ditte di filtri, ad esempio 3M e Omnipure, concorrenti della Everpure si sono convertiti a questo tipo di attacco.

Quando decidiamo di installare nella nostra casa un kit di filtrazione, la scelta della testata Everpure rappresenta un decisione da ponderare. Everpure nella sua gamma produce un aggancio semplice, QL1, un aggancio completo QL2 e un aggancio completo con rubinetto QL3.

scelta testata everpure

Nell’immagine sopra si vedono due alette differenti che servono da aggancio del filtro sulla testata Everpure. Nella parte in plastica superiore abbiamo indicato le sporgenze che si incastrano all’interno della testata Everpure QL1, nella parte in alluminio invece sono evidenziate le sporgenze che si incastrano sulle testate Everpure QL2 e QL3.

Scelta testata Everpure: QL1

scelta testata everpure

Andiamo ora ad analizzare le caratteristiche della testata Everpure QL1, il foro è un 3/8″ F cilindrico, con staffa a 90° rovesciata. Al momento della scelta della testata Everpure è bene sempre valutare i pro e i contro del singolo prodotto.

Pro

  • Piccola
  • Economica

Contro

  • Serraggio non ottimale
  • Per i filtri lunghi, come il 4C, il 4DC o peggio ancora il filtro MC2 vi è il rischio che il filtro si storga e quindi che ci siamo possibili perdite.
  • Assenza rubinetto di chiusura

Scelta testata Everpure: QL2

scelta testata everpure

scelta testata everpure

Per quanto riguarda la testata Everpure QL2 le misure sono le stesse della testata Everpure QL1.

Pro

  • Serraggio completo per filtri lunghi
  • Le uscite laterali ne permettono l’impiego in luoghi in cui l’aggancio verticale non è possibile per motivi di spazio.

Contro

  • Assenza del rubinetto di chiusura

Scelta testata Everpure: QL3

scelta testata everpure

scelta testata everpure

L’entrata e l’uscita sono sempre da 3/8″ F cilindrico

Pro

  • Serraggio completo per filtri lunghi
  • Rubinetto di chiusura

Contro

  • Ingombri
  • Costo

Per riassumere, per i filtri corti, dove non ci sono rischi di urti accidentali, la testata Everpure QL1 è consigliata mentre per i filtri più lunghi tipo Everpure MC2 o Everpure ESO6 è bene utilizzare le testate Everpure QL2 e QL3.

Un rubinetto di blocco è molto utile per la veloce sostituzione del filtro stesso.

Se hai trovato interessante questo articolo ti chiediamo di farci un 

admin

Acquaxcasa - Negozio di ricambi nel campo filtrazione acqua. Bombole Co2, filtri a carbone attivo, sterilizzatori UV, resine cationiche e molto altro. Tutto per il trattamento acqueo.

2 pensieri riguardo “Scelta testata Everpure, una decisione ponderata. Scopri qui quali accortezze prendere prima dell’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *