Quanta acqua bere al giorno?

Quanta acqua bere al giorno? Quanta acqua del rubinetto bere al giorno? Alcune delle domande che ci poniamo più spesso e per cui sentiamo molte e diverse risposte.

Si dice, generalizzando, che abbiamo bisogno di 2,5 litri di acqua al giorno. Questa informazione è in realtà fuorviante in quanto, per capire davvero quanta acqua occorre bere durante la giornata, bisogna tenere conto di diversi fattori. Vediamo quali sono di seguito.

Quanta acqua bere al giorno? Le funzioni vitali dell’acqua

Lo sapete che è possibile vivere fino a 6 settimane senza toccare cibo? Un tempo incredibilmente lungo, direte voi, ma non è il caso di provare per accertarsene. La durata della resistenza senza cibo dipende dalle riserve di grasso corporeo.

Quanto è possibile invece resistere senza toccare acqua? La durata cala drasticamente: tre giorni senz’acqua potrebbero essere fatali.

Il nostro organismo è costituito principalmente da acqua, tanto da rappresentare circa il 60% del peso corporeo di un essere umano adulto. Come sappiamo bene, l’acqua svolge numerose funzioni quali:

  • regola la temperatura corporea
  • svolge un ruolo fondamentale nel processo del metabolismo
  • veicola nutrienti e ossigeno attraverso il sangue
  • asseconda le cellule nelle loro funzioni vitali
  • elimina scarti e residui dei processi cellulari
  • favorisce la digestione

Tutto questo accade perchè nell’acqua sono presenti moltissimi minerali fondamentali per il nostro benessere come il calcio, il fosforo, il magnesio il ferro e molto altro. L’acqua in bottiglia non può vantare la presenza di questi minerali come invece può fare l’acqua del rubinetto filtrata. Come filtrare l’acqua del rubinetto? Con il nostro kit di filtrazione Swan!

quanta acqua bere al giorno

Quanta acqua bere al giorno? Dipende dalle fasce di età

Per dare una risposta alla domanda principale di questo articolo ossia quanta acqua bere al giorno, bisogna dire che la risposta varia in base all’età, al sesso, al peso, all’altezza, allo stile di vita e a fattori esogeni quali temperatura e clima. Secondo l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) il fabbisogno giornaliero di acqua è così suddiviso:

  • Dalla nascita fino a 6 mesi di vita: 100-190 ml per chilo di peso corporeo
  • Tra 6 mesi e l’anno di vita: l’apporto varia da 800 ml a un litro al giorno
  • Tra i 12 e i 24 mesi: da 1,1 litro a 1,2 litro
  • A 2 e 3 anni: 1,3 litro
  • Tra i 4 anni e gli 8 anni: da 1,6 litro a 2,1 litri (con variazioni in base a età e sesso)
  • Tra i 9 e i 13 anni: 2,1 litri circa per i maschi e 1, 9 litro circa per le femmine
  • Dai 14 anni in su, anziani inclusi: 2 litri di acqua al giorno per le femmine e 2,5 litri al giorno per i maschi

Discorso a parte meritano le donne in gravidanza o in allattamento che dovrebbero aumentare le dosi giornaliere rispettivamente di 3oo ml (le prime) e 700 ml (le altre). Va ricordato inoltre che ogni quantità deve essere regolata in base al periodo dell’anno — con il caldo si berrà di più — e all’attività fisica svolta. I liquidi smaltiti attraverso sudore, sforzo fisico e urine vanno reintegrati.

Perdere peso bevendo, è possibile?

Ecco un’altra domanda cruciale, è possibile perdere peso bevendo? L’acqua può sicuramente aiutare il nostro corpo ad eliminare massa grassa. Questo accade perchè, come abbiamo detto in precedenza, l’acqua è in grado di attivare i meccanismi metabolici responsabili della produzione di calore con dispendio energetico. Questo, assieme ad una corretta alimentazione e ad una costante attività fisica, aiuta a perdere peso.

Uno studio pubblicato sull’autorevole The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha analizzato proprio l’incidenza dell’acqua sul metabolismo. Gli scienziati sono riusciti a dimostrare che bere due bicchieri d’acqua, pari a circa mezzo litro, a temperatura ambiente (22°C circa) già di prima mattina, aumenta la capacità metabolica degli uomini e delle donne di circa il 30%.

Inoltre, bere le giuste quantità di acqua durante tutta la giornata aiuta a controllare i morsi della fame e a favorire il senso di sazietà.

Come bere acqua più spesso o ricordarsi di farlo

Ci sono persone che bevono di più e persone che bevono meno. Per quelli che non hanno la buona abitudine di bere molta acqua, abituarsi a farlo può essere difficoltoso. Vediamo allora qualche suggerimento per arrivare alla dose raccomandata di consumo di acqua. Ecco cosa vi serve quando siete in ufficio:

Borraccia 500 ml

quanta acqua bere al giorno

Colonnina per ufficio

quanta acqua bere al giorno

In questo modo è possibile bere acqua sana, fresca e filtrata stando comodamente seduti alla propria scrivania, in una pratica borraccia da 500 ml.

Perchè una borraccia di 500 ml e non da 1 litro? Secondo molti nutrizionisti, una bottiglia o borraccia da 500 ml è meno impegnativa (alla vista) di una bottiglia più grande. Sarà quindi psicologicamente più facile terminarla, bevendo a piccoli sorsi durante la giornata.

Un altro suggerimento per bere più acqua riguarda un meccanismo psicologico chiamato in gergo “dipendenza ambientale”. Questo processo mentale ci porta ad utilizzare determinati oggetti quando li vediamo davanti ai nostri occhi, come ad esempio un bicchiere pieno d’acqua su un tavolo di fronte a noi. Un metodo, usato da molti, che sfrutta questo meccanismo psicologico è quello di porre numerose borracce d’acqua in diversi punti in casa. Questo ci porterà ad utilizzarle quando le vediamo.

admin

Acquaxcasa - Negozio di ricambi nel campo filtrazione acqua. Bombole Co2, filtri a carbone attivo, sterilizzatori UV, resine cationiche e molto altro. Tutto per il trattamento acqueo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *